Nottingham Forest Milano, uno dei migliori cocktail bar al mondo

Nottingham Forest Milano

Nottingham Forest Milano

Nottingham Forest Milano

uno dei migliori cocktail bar al mondo

Per diversi anni il Nottingham Forest Milano è stato sulle più importanti classifiche dei migliori cocktail bar al mondo, inclusa la prestigiosa The World’s 50 Best Bars, e il motivo è piuttosto semplice: ogni volta che ordini un drink dal menu, non sai mai cosa ti puoi aspettare!

Il Nottingham di Milano infatti si contraddistingue per l’offerta delle più avanzate espressioni di miscelazione molecolare a livello internazionale.

Ordinando un “Feng Shui Stone” troverai delle pietre di fiume marinate in alcol e aromi depositate sul fondo del bicchiere.

Chiedendo al bar un “The Revenant” potrai assaggiare un’estrazione ad ultrasuoni di quercia in vodka servita con uova di insetto e resina di pino.

Se avrai il coraggio di dire ad alta voce al Bar Chef di turno:”Muschi e Licheni“, saprai di cosa sa un distillato di licheni con estratto di carota accompagnato da carote viola e licheni del polo aromatizzati al lime..!

Nottingham Forest Milano

Nottingham Forest Milano

Lo so, probabilmente non tutti sono destinati a diventare amanti dell’estratto di quercia, e ancora più facilmente potrai sopravvivere senza bere un distillato di licheni una volta a settimana, ma quello che posso assicurarti è che nel Nottingham Forest Milano ogni singolo ingrediente e tecnica di preparazione sono scelti con un’attenzione maniacale e che il risultato finale sarà a dir poco sorprendente!

La genialità che si nasconde dietro al Nottingham Milano e al suo successo mondiale è quella di Dario Comini, da molti considerato (a ragione) uno dei massimi esponenti della molecular mixology. Non a caso, Comini nella sua carriera ha anche scritto alcuni libri sull’argomento, come:

per citarne i più famosi.

Il grande pregio di Dario Comini è stato il coraggio di sperimentare e andare oltre i dogmi della miscelazione classica, diventando uno dei più importanti pionieri della moda del Bar Chef in Italia, di cui il Nottingham Forest di Milano ne è la casa per eccellenza!

Nello specifico, per Bar Chef si intende un professionista che lavora sfruttando la fusione tra le tecniche della cucina (per la creazione di gelatine, spume, essenze, riduzioni, glasse, infusi, frozen, anche attraverso l’utilizzo di attrezzi particolari come il saldatore o l’omogenizzatore, tra i tanti) e quelle di miscelazione standard, dando così vita a quelle che potremmo definire delle vere e proprie opere d’arte, più che semplici cocktail.

Se sei già un bartender “tradizionale”, allora hai l’obbligo professionale di visitare il Nottingham Forest Milano almeno una volta nella vita, e probabilmente ti innamorerai di ciò che i tuoi colleghi saranno in grado di fare dietro al bancone.

A quel punto, se lo vorrai, nessuno ti impedirà di studiare le medesime tecniche con cui i Bar Chef del Nottingham realizzano i loro drink grazie ad un corso di Molecular Mixogy, trasformandoti tu stesso/a in un Bar Chef certificato da MIXOLOGY Academy!

Crescere e aiutare gli altri a crescere, sempre.

 

Ilias Contreas

Fondatore di MIXOLOGY Academy

PS Se vai al Nottingham fammi sapere se ti è piaciuto l’estratto di quercia!


CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SUL CORSO MOLECULAR MIXOLOGY


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *