C’è sempre una soluzione, anche se non la vedi

Sono fermamente convinto che qualunque cosa ci capiti, ci sia sempre la possibilità di ribaltare il problema a nostro favore.

Il biennio 2020-21 mi ha confermato che questa è ormai una regola aurea, per me e i miei collaboratori, e quello che sta succedendo oggi, sabato 25 Giugno (2022), lo dimostra per l’ennesima volta.

Dopo diversi tentativi e grazie all’impegno del nostro Tiziano Serangeli, siamo finalmente riusciti ad organizzare un evento a cui tenevamo tutti moltissimo in Accademia:

UN CORSO PER BARMAN PER CIECHI ED IPOVEDENTI.

Lo so che ti sembra una cosa strana, per non dire assurda, e prima che inizi a pensare che si voglia lucrare sulle disabilità altrui ti fermo subito.

Innanzitutto il corso che stiamo facendo proprio in queste ore nella nostra sede di Roma è GRATUITO.

Secondo poi, sfruttando le peculiarità delle tecniche di lavoro che insegniamo (adattandole alle esigenze speciali dei nostri corsisti), possiamo mandare un messaggio importantissimo: che se trovi il modo giusto per farlo, nulla è impossibile.

Nemmeno preparare un cocktail se sei cieco, né fare una serata come barman!

Qualcuno magari ha già sentito parlare di eventi particolari come le serate al buio, in cui clienti ed operatori si devono adattare sfruttando tutti i loro sensi a parte uno: la vista.

E chissà che questa iniziativa non porti alla nascita di più eventi/locali con questa impronta in cui un ipovedente sarebbe esattamente alla pari di una persona che ci vede benissimo, se non avvantaggiato!

Di sicuro, è un’occasione per tutti per ricordarci che è possibile superare i nostri limiti con un po’ di inventiva – e che la vita offre sempre tante opportunità, sta solo a noi cercarle e coglierle per il nostro stesso bene.

Qui sotto trovi il link all’articolo completo scritto da HorecaNews.it che ringrazio per aver diffuso questa nostra iniziativa:

Crescere e aiutare gli altri a crescere, sempre.

Ilias Contreas

Cofondatore di MIXOLOGY Academy


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *