Preferisci il basilico o… la banana?

Tiki all italiana

Tiki all italiana

Preferisci il basilico o… la banana? 🙊🍌

 
Il Mediterraneo è la patria di alcuni dei prodotti alimentari più amati in tutto il mondo.
 
Ti parlo delle nostre arance, dei limoni, pomodori, olive, rosmarino e per l’appunto del basilico, giusto per citare qualche ortaggio tipico della cosiddetta “dieta mediterranea”.
 
Io e te siamo abituati da sempre a mangiare in un certo modo, ma se hai mai fatto un viaggetto all’estero avrai realizzato subito come pranzare o cenare in Italia sia tutta un’altra cosa.
 
E il motivo per cui c’è tanta differenza non è solo la qualità dei cuochi italiani – facendo finta che nei nostri ristoranti non ci siano egiziani, indiani e cinesi, che ovviamente fanno benissimo il loro lavoro, ma lo dico solo per rafforzare il concetto. La vera differenza la fanno, innanzitutto, le materie prime.
 
Anche senza dover prendere un aereo per andare chissà dove, ti basta assaggiare un piatto di bufala con pomodori pachino e basilico di Sorrento, e fare il confronto con una qualsiasi mozzarella importata o non esattamente DOC. Capirai subito che quest’ultima è una “bufala” nel vero senso della parola!
 
I migliori piatti, così come i migliori drink, sono quelli che riescono ad esaltarne le materie prime ed è partendo da questo concetto e dalla consapevolezza di quanto siano speciali gli ingredienti del Mediterraneo che ci siamo ispirati per creare un corso avanzato.
 
Ti sto parlando del nuovo MIXOLOGY Mastermind, l’appuntamento che ripetiamo ogni 6 mesi per rendere pubblico il nostro lavoro di ricerca e laboratorio.
 
Ogni volta scegliamo un argomento diverso, una specializzazione, una serie di ingredienti mai avvicinati tra loro, nuove tecniche… Ogni volta tiriamo fuori dal cilindro qualcosa che prima non era stato ancora affrontato nel nostro settore. Non così, almeno.
 
Questa volta il nostro Trainer Angelo Pinelli ha avuto l’intuizione di analizzare la miscelazione Tiki e di stravolgerla, sostituendo le spezie e i prodotti tipici tropicali con quelli più cari alle nostre terre e i nostri mari.
 
Lo abbiamo chiamato:

 

Tiki all’italiana

anche se forse avremmo dovuto dire “alla Mediterranea”.
 
Angelo e il nostro team si sono fatti un gran mazzo per portar alla luce questo Mastermind attraverso un corso di 4 ore che non verrà mai più replicato: a te non resta che presentarti in aula, ascoltare, osservare, assaggiare e prendere tanti appunti!
 
Il programma di 4 ore sarà equamente diviso tra 2 ore di Laboratorio con la creazione di HOME MADEtra cui Falernum mediterraneo, mix segreti con spezie mediterranee, pimento dram all’italiana, infusioni in alcol, decorazioni… – e ulteriori 2 ore dedicate alla creazione di cocktail, dagli aperitivi agli after dinner con i relativi abbinamenti di cibo.
 
Magari fra qualche anno il programma del nuovo Mastermind che abbiamo creato per questo 26 e 27 Novembre, rispettivamente a Roma e Milano, sarà una cosa banale e scontata, ma se apprenderai QUELLE informazioni e tecniche tra qualche anno, allora sarai un professionista banale e scontato anche tu.
 
E tu non sei e non vuoi diventare una persona o un professionista banale e scontato, o mi sbaglio?
 
Se vuoi essere coerente e portare avanti la tua crescita professionale, questo è l’appuntamento a cui NON puoi assolutamente mancare, o te ne pentirai per sempre! E non sto esagerando!
 
Tutto quello che devi fare è cliccare sul link qui sotto e contattarci per completare l’iscrizione al prossimo MIXOLOGY Mastermind del 26 Novembre (Roma) o del 27 Novembre (a Milano) presso le nostre Accademie:
 
➥Clicca Qui per bloccare il tuo posto: https://www.corsiperbarman.it/corsi/corso-mixology/
 
Crescere e aiutare gli altri a crescere, come minimo ogni 6 mesi!
 
Ilias

Fondatore di MIXOLOGY Academy


ISCRIVITI AL MIXOLOGY Mastermind


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *