#10years Challenge al contrario: accetti la sfida per diventare un barman di successo?

Diventare un Barman di Successo

Diventare un Barman di Successo

Accetti la sfida per diventare un barman di successo?

#10years Challenge al contrario.

Qualche giorno fa il mondo si è fermato, ha bloccato il tempo ed è tornato indietro.

La #10years Challenge ci ha fatto vedere come eravamo dieci anni fa e ci ha fatto provare più di un brivido di nostalgia.

Perché è stato come sfogliare l’album dei ricordi e ci ha fatto rivivere dei bei momenti, ma non solo!

Non so se anche tu lo hai fatto, ma ti confesso che è stato tremendamente divertente tornare per un secondo a dieci anni fa e provare a ricordare cosa si faceva e cosa si pensava allora. Prima di molte scelte ed esperienze, giuste e sbagliate. Ma in fondo sono le decisioni che ci hanno portato qui e sono le azioni che ci hanno formato e ci hanno fatto diventare le persone che siamo oggi.

Sai cosa mi succedeva dieci anni fa?

Ero completamente assorbito dal creare qualcosa che conosci piuttosto bene…

MIXOLOGY Academy 2009 Vs 2019

 

MIXOLOGY Academy stava muovendo i suoi primi passi ed io mi stavo scervellando pensando ai nuovi corsi, a come migliorare le postazioni, ad implementare i manuali, i master e le degustazioni… Insomma avevo una voglia incredibile di condividere con più persone possibili l’idea di un’Accademia che fosse una famiglia e un luogo in cui poter crescere e diventare barman professionisti! Tu già sai cosa è successo perché hai vissuto la MIXOLOGY Academy quando aveva già iniziato a correre – più che a camminare – e sei a tutti gli effetti un vero protagonista di questa bella storia piena di ricordi meravigliosi.

Ma oggi non voglio parlarti di me.

Al contrario, voglio parlare di te e chiederti di “fare la #10years Challenge al contrario”.

Non voglio sfidarti a rivangare il passato, ma invitarti ad immaginare il futuro.

COME TI VEDI TRA DIECI ANNI?

E soprattutto, cosa vorresti vedere in quella foto proveniente dal futuro?

Magari sogni di diventare un barman di successo, o un grande Bar Manager? O forse il tuo desiderio più grande è aprire il tuo primo locale per farlo diventare una catena sparsa in giro per il mondo?

Non c’è niente di male a pensare in grande, è un virus che ha contagiato anche me sin da quando ero giovanissimo!

Da quando ho aperto la prima Accademia in un piccolo scantinato ho visto tante persone come te, in gamba, con tanti sogni e una gran voglia di emergere nonostante tutto e tutti.

Perché viviamo in un mondo in cui gli altri ti puntano il dito contro, pronti a dirti che stai facendo la scelta sbagliata.

A me dieci anni fa, quando raccontavo che avevo aperto un’Accademia per Bartender, la gente mi rideva in faccia pensando che sarei finito sotto un ponte perché a nessuno interessava formarsi in questo settore. “Che ci vuole a fare due cocktail, non serve mica un corso!?!”, non è vero? 🙂

Quante volte il professore di turno invece ha detto a te che stavi sbagliando e che “senza laurea bla bla bla”?!?

Mi annoio anche solamente a scriverlo perché, proprio come te, me lo sono sentito dire 1 milione di volte anche io. Alla fine non conta se la laurea o il diploma li abbiamo presi, perché certe persone stanno lì a tirarcela ad ogni passo in avanti che proveremo a fare. Se avanzi di 1 cm, ti dicono che non arriverai a 2. Se arrivi a 10, 11 sarà irraggiungibile…

Perché lo fanno?

La risposta è una sola e molto semplice: perché sono loro i primi ad avere paura di non riuscire a fare quel centimetro nella loro vita, quindi gufano chiunque provi a dimostrargli che la colpa non sta nella crisi o nella sfortuna, ma è solamente la loro.

Ma questo non è il tuo futuro. Non è quello che vedi nella tua foto del 2029.

Diventare un Barman di Successo

Diventare un Barman di Successo

Tu hai scelto di diventare un barman di successo e in quella foto ti vedi sul gradino più alto:

Bar Manager in un locale rinomato, Bartender richiesto da tutti i bar più in voga in giro per il mondo, Star televisiva di un Talent Show sul mondo del bartending, o magari Imprenditore di un locale tutto tuo – o perché no, di una catena di locali in franchising.

Tante sono le strade che portano al top e alla fama. Puoi chiamarlo come vuoi, io ci vedo sempre un futuro di cui vantarsi con sé stessi prima che con quelli che ti ostacolavano dandoti consigli su come accontentarti e fare una vita grigia come un topo di fogna.

Non c’è nulla di male a non ottenere il successo sperato, ma se non ci provi nemmeno a realizzare i tuoi sogni, come direbbe mio nonno, “Che cosa campi a fare?!?”

Io so che ce la metterai tutta per diventare un barman di successo e che farai un sacco di strada perché vedo in te la stessa voglia di realizzare i tuoi sogni che avevo io prima di aprire la MIXOLOGY Academy. Do un’occhiata alla foto di dieci anni fa e poi mi guardo intorno: le due più grandi Accademie al mondo nel settore del bartending, più di diecimila studenti che hanno frequentato i corsi e hanno trovato lavoro subito dopo (nel 2018 il 94,5%!) e il desiderio di non fermarsi qui e crescere, tutti insieme.

In questi anni ho capito tante cose, ma ce n’è una in particolare che è fondamentale per avere successo:

NON BISOGNA MAI FERMARSI.

Bisogna sempre accelerare per poter arrivare all’obiettivo prima che qualcuno te lo sfili via, facendolo svanire per sempre.

Il successo non è un miraggio, è reale, ma per raggiungerlo devi darti da fare più degli altri. E’ così in ogni campo:

Cristiano Ronaldo per diventare un campione si è allenato più di qualunque altro calciatore e continua a farlo anche (e soprattutto) ora che ha 33 anni;

Ariana Grande ha studiato canto, recitazione e danza e ha capito come unire il tutto per diventare una stella popolare in tutto il mondo.

Il tuo obiettivo deve essere di darti da fare proprio come loro per ottenere il successo che senti di meritare nel tuo campo.

Adesso ti dico anche come devi fare.

Innanzitutto devi capire se vuoi davvero il miglior futuro possibile per te stesso e quella foto del 2029.

A quel punto ti basterà fare tutti i passaggi indispensabili diventare la punta di diamante di ogni locale in cui lavorerai. Perché ogni barman di successo, prima di aprire il proprio locale o di diventare un grande Bar Manager, deve essere il Re di tutti i banconi che conquista!

E come si emerge in uno staff numeroso e super competitivo? Come ci si differenzia dagli altri Bartender ultra agguerriti?

Anche in questo caso è molto semplice rispondere: senza dubbio devi conoscere tutte le bottiglie che dovrai miscelare, inclusi i liquori, i vermouth e i bitter, e sapere come abbinarle per creare nuovi cocktail con cui stupire sia i clienti che il proprietario del locale.

Ma al giorno d’oggi tutto questo non basta.

Un barman che vuole “uscire dalla massa” deve saper creare anche un Menù, in cui sono importanti sia le ricette che i costi dei drink. Perché più il locale in cui lavori guadagna e va bene, più il proprietario è contento, più il tuo cammino verso la vetta si accorcia!

Quindi, in poche parole, se il tuo obiettivo tra 10 anni è quello di essere diventato un Bartender famoso, un Bar Manager o di aver aperto almeno il tuo primo locale, nel tuo percorso presto o tardi dovrai acquisire delle competenze che per te saranno indispensabili.

E’ per questo che in Accademia abbiamo ideato un corso che ti permetterà di:

  • apprendere i segreti di Advanced Mixology per bilanciare alla perfezione gli ingredienti di un cocktail creato da te da zero;
    studiare a livello tecnico e organolettico centinaia di etichette tra Liquori, Vermouth e Bitter, così da integrare la conoscenza che già possiedi sui distillati;
  • imparare come calcolare il cost analysis di un cocktail (e quindi di un intera drink list) fino al millesimo, dal cubetto di ghiaccio fino alla decorazione che hai scelto per il tuo originalissimo Twist;
  • e infine come creare un Menu compatibile con i costi di magazzino e i prezzi di vendita del locale in cui lavori per evitare che fallisca.

Tutto questo in un unico corso, cinque giorni che ti proietteranno verso il futuro, dandoti la spinta per diventare il te stesso che vuoi vedere in quella foto del 2029, esattamente tra dieci anni.

Se non non vuoi rischiare che i “gufi” un giorno possano uscirsene con un: “Te l’avevo detto che non ce l’avresti fatta”, ma al contrario vuoi fare il prossimo passo verso il 2029 che vuoi tu e iniziare con il diventare un barman di successo ben prima di quella scadenza, allora tutto quello che devi fare è partecipare al Corso Advanced Mixology (4° Livello Avanzato) del 4 Marzo che terremo sia alla MIXOLOGY Academy di Roma che in quella di Milano.

Il tuo futuro inizia ora.

Per richiedere i dettagli sul corso Advanced Mixology, clicca sul link e se non trovi le informazioni che cercavi compila il form di contatto.

Crescere e aiutare gli altri a crescere, sempre.

Ilias Contreas
Fondatore di MIXOLOGY Academy


CORSO ADVANCED MIXOLOGY


 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *